venerdì 11 dicembre 2009

Oh, shit. Ho trovato lo SHIT BOX.

Quante volte siete stati sul punto di farvela addosso ed avete dovuto organizzarvi per trovare un bagno?
No, non parlo della pipì, che già di per se riesce a metterci in difficoltà, nel suo piccolo, ma della più “grossa”, imbarazzante ed intrattenibile CACCA.
Beh, adesso non dovrete più ridurvi a correre nel più vicino bar a bere un pessimo caffè di corsa solo per poter utilizzare il loro bagno, adesso c’è lo SHIT BOX!



Già il nome dice molto, ma andiamo ad analizzarlo nel dettaglio: lo SHIT BOX altro non è che uno “scatolone” ripiegabile su se stesso con un foro al centro ed un tappo, per quando non lo utilizzate.
Una specie di WC portatile e collassabile, che comodità!
E non è monouso, no!
Al suo interno dovrete mettere le “POO BAGS” biodegradabili, che potrete poi buttare (dove?) una volta riempite a dovere.
Questa genialata la troviamo in ben 3 edizioni:



la più semplice, detta “Bog standard”, è un semplice scatolone color cartone, appunto, ed ha disegnato su due lati un simpatico “tronchetto di cacca” (chiamiamolo così, non vorrei cadere nel volgare...) che esce da un buco, sorridente, e due belle scritte giganti “SHIT BOX”, nel caso in cui a qualcuno sfuggisse cosa stiate facendo seduti su uno scatolone a culo nudo. Questa meraviglia costa 15,67£.



La versione “Ploo” invece è bianca e tutta decorata con disegni a tema “scampagnata”: montagne, alberi, uccellini e simpatici orsi grizzly che maneggiano un Ploo anch’essi.
Che simpatia!
Nessuno potrà dirvi niente quando vi troverà a braghe calate, attorniato da un’aroma inconfondibile, seduto su uno scatolone se sullo scatolone ci saranno questi esilaranti disegnini! Anche l’edizione Ploo costa 15.67£.



E...che dire dell’edizione “Little Jack’s box”? Ebbenesì, anche (e soprattutto!) i bambini fanno la cacca!
Ed anche loro hanno bisogno del loro fantastico scatolone/wc collassabile e trasportabile.
L’edizione a loro dedicata è ovviamente a misura di bambino ed è disponibile in due colorazioni: magenta per le femminucce, azzurro per i maschietti. Il simpatico “tronchetto di cacca” disegnato sul fianco del box (come nell’edizione standard) reca la scritta “For kids caught short”.

Ma veniamo alle specifiche:
Sul sito del produttore dicono che sia “un leggero, trasportabile bagno in cartone. La scatola si trasforma da un comodo pacco piatto in un rigido, riutilizzabile wc. Ogni scatola arriva con “poo bags” biodegradabili, dunque potrete riusarlo ancora...ed ancora...ed ancora...”
Lo suggeriscono soprattutto in queste situazioni:

- Festivals (certo...nel bel mezzo di un concerto io mi faccio largo tra il pogo ed apro il mio cesso portatile...)
- Campeggio (tanto tanto...)
- Road trips (yeeea! ON THE ROAD AGAIN, ma stavolta a bordo del cartone, magari proprio a lato della route 66, con un brandello di carta igienica in mano che svolazza)
- Bambini che se la fanno sotto (certo...da quando ho recuperato il cartone, l’ho aperto, montato, messo dentro il sacchettino biodegradabile, trovato un posto nel quale poter utilizzare lo SHIT BOX, il bambino si sarà ritrovato con degli SHIT PANTS)
- Cantieri (...tra un mattone ed una cazzuola, un fantastico scatolone/cesso. Non so in Inghilterra, ma in Italia nei cantieri i bagni ce li hanno...magari schifosi, chimici, ma ce li hanno...)
- A pesca (e certo! Diciamo NO allo stereotipo del marito sfigato seduto sullo sgabello davanti ad un lago immobile, da oggi lo immagineremo seduto sullo SHIT BOX! E non c’è dubbio, avrà materiale con cui pasturare...)
Che aggiungere? Andate su www. thebrowncorporation.com e compratevelo, se proprio pensate che vi possa servire!

2 commenti:

Fra ha detto...

:D lo shit box è esilarante!!

Anonimo ha detto...

è una vera genialata !

Posta un commento

 

Sconsigli per gli acquisti Design by Insight © 2009
This template is brought to you by : allblogtools.com | Blogger Templates