martedì 2 marzo 2010

Una volta ereditavi "il diamante della nonna". Ora potrai avere "il diamante DALLA nonna"!



...ok, tutti abbiamo subito lutti e tutti sappiamo quanto siano destabilizzanti...
Vi consolerà sapere che c'è chi si destabilizza tanto da decidere di cremare il proprio caro estinto e farne...UN DIAMANTE!
Esatto, bando a quelle urne di cattivo gusto, è arrivato LIFE GEM.
Questi intraprendenti imprenditori hanno trovato un modo innovativo (e poco economico) per farvi ricordare i vostri cari.
Attenzione: benchè l'utilizzo principale di Life Gem sia quello di "feticcio portatile del caro estinto" si può far realizzare anche con "parti" di umani & animali VIVI!
Bastano dei capelli (o comunque qualsiasi cosa contenente carbonio) e potrete avere la pietruzza dei vostri sogni.
Life Gem è personalizzabile, potrete richiederlo in diversi colori, semplice oppure montato su collane, orecchini, anelli...



Insomma, chi di noi non vorrebbe portare al dito un diamantino azzurro realizzato con le ceneri rimaste dopo la cremazione della cara vecchia Nonna?
Benchè sul sito ufficiale non parlino di prezzi, sul web si trovano post di persone che hanno richiesto preventivi e per la pietra più piccola il giochetto si aggira attorno ai settemila euro (...e qui anche ai più interessati torna la voglia di lasciare la Nonna nell'urnetta).



Oltretutto, per avere il diamantino ci vogliono dei mesi. Perchè? Ecco cosa rispondono:
"Il tempo che occorre per ottenere un Diamante LifeGem dipende da vari aspetti. Dobbiamo lasciare il tempo al carbonio nella pressa di cristallizzare, ed e’ un tempo che va da un minimo di due mesi a qualche mese per le dimensioni grandi.
Oltre ad incidere il peso del carato desiderato, incide anche il colore desiderato, se si desidera o non si desidera una microfotografia, i tempi di trasporto.
Ricordiamo che parte della lavorazione avviene negli USA, parte in Olanda, e i tempi per un'accurata consegna non sono brevi. Tutti questi aspetti ed altri influenzano la durata del tempo dell’intero procedimento.
Lifegem terra’ sempre aggiornato sulle fasi di lavorazione questo dara’ modo di valutare il tempo che rimane prima di ricevere il Suo diamante LifeGem." ...guardate il lato positivo. La Nonna probabilmente non è mai stata negli USA e nemmeno in Olanda, dunque un viaggio "postumo" potrebbe farle piacere!

...ed ora, diamo un'occhiata alle testimonianze. Purtroppo ce n'è solo una sul sito, ma è scritta che pare un romanzo Harmony incrociato con "La fabbrica dei corpi".

"Con estrema attenzione Bianca Tatton (29) accoglie nelle proprie mani una piccola ed elegante scatolina quadrata con il coperchio di vetro. Su uno sfondo bianco spicca uno splendido diamante dalle leggere sfumature blu. Mentre l'olandese nata in Africa si lascia andare alle emozioni, esclama: " Quanto è bello! E' stupendo! E che meravigliosa tinta bluastra!"
E' colpita dal primo sguardo al diamante realizzato con l'aiuto delle ceneri della madre defunta sette anni prima. Mille ricordi della madre si rincorrono nella sua mente. Il diamante cha ha in mano pesa 0,45 carati. "E' mia madre". Che bello. Voglio far incastonare il diamante nella mia fede nuziale. "Così porterò mia madre sempre con mè", dice guardando il compagno Sander. I due si abbracciano. Vivono insieme ormai da anni e qualche tempo fa hanno parlato di matrimonio."Così Sander potrà mettermi al dito l'anello con il diamante di mia madre. Ed io andrò tutta orgogliosa per la città insieme con lei."


Qui i casi a questo punto sono due: o siamo tutti delle merde, che non giriamo orgogliosi per la città insieme ai nostri defunti, o Bianca Tatton ha qualche problema (e qualche migliaio di dollari da buttar via).




E certo, quest'allegra famigliuola vorrebbe potersi permettere una marea di Life Gems ma...sfortunatamente non può! Che gran peccato...chi di noi da bambino non ha sognato di ricevere un ciondolino a forma di stella con incastonato un pezzetto del caro Nonno?
Immagino la mamma avvicinarsi raggiante alla figlia ed infilarle la collanina dicendo con voce suadente: "Tesoro, il nonno non c'è più ma ora è qui! Nel diamantino!".
...ringraziamo il cielo che questi macabri gioiellini costano l'ira di Dio...




...ah, ed io poi dovrei pagare €7.000,00 a della gente che nella testata del sito scrive TA DE per me?!? Ma te lo do io il diamante morto!
Puah!

0 commenti:

Posta un commento

 

Sconsigli per gli acquisti Design by Insight © 2009
This template is brought to you by : allblogtools.com | Blogger Templates